Confronto tra seggiolini auto: quali sono i migliori e le caratteristiche da guardare

Dopo la guida su come scegliere i seggiolini auto più sicuri (per saperne di più leggi anche “Seggiolini Auto Più Sicuri. Guida all’acquisto e focus sulla normativa“), in questo articolo passeremo in rassegna i prodotti migliori, focalizzando l’attenzione sulle caratteristiche fondamentali da guardare prima effettuare un acquisto. Oltre alla livello di sicurezza, effettueremo un confronto tra seggiolini auto, valutando il rapporto qualità-prezzo di ognuno di loro.

Come scegliere il seggiolino auto: caratteristiche e parametri

Quando bisogna comprare un seggiolini auto, si parte dal presupposto che sulla sicurezza dei propri figli non si bada a spese. Ma questo non è l’unico parametro da considerare. Altre caratteristiche da non sottovalutare assolutamente sono la maneggevolezza e l’ergonomia.

Per maneggevolezza si intende la facilità con cui i seggiolini auto vengono installati al’interno dell’automobile. Questo requisito può essere molto ricercato dai genitori che preferiscono la semplicità e la praticità. Inoltre, facilitare il fissaggio del seggiolino nel veicolo, può evitare che si commettano degli errori che potrebbero rivelarsi irreparabili.

Anche l’ergonomia è un fattore che va di sicuro considerato quando si deve scegliere il seggiolino auto. È molto importante, infatti, assicurare il giusto comfort al vostro bambino, soprattutto per gli spostamenti più lunghi. La comodità della seduta e dello schienale deve essere assolutamente garantita, anche per rendere i viaggi in auto piacevoli per tutti i componenti della famiglia.

Altri due parametri da guardare prima di acquistare un seggiolino auto sono l’assenza di sostanze nocive e la facilità di pulizia. Si tratta di due caratteristiche apparentemente secondarie, ma comunque da valutare per la salute e la sicurezza dei propri figli.

Confronto tra seggiolini auto: i migliori del 2018

Ogni anno vengono effettuati dei test su gruppi di seggiolini auto presenti in commercio, al fine di valutare le caratteristiche e la  sicurezza di ognuno di loro. Attraverso questi controlli, i modelli raggiungono dei punteggi utili per decretare quali seggiolini sono maggiormente sicuri, e quindi migliori.

Nei paragrafi successivi, vi mostreremo alcuni dei seggiolini auto che hanno superato brillantemente i test di sicurezza. Abbiamo preferito inserire principalmente quelli appartenenti alla categoria mista 1-2 e 3 (ossia quelli che vanno dai 9 ai 36 kg), in quanto può essere usata più a lungo, coprendo tutte le fasi della crescita dei bambini.

 Cybex Pallas M-fix

 Tra i seggiolini risultati migliori, segnaliamo il Cybex Pallas M-fix. Questo modello omologato per i gruppi 1- 2 e 3 e dotato di attacchi ISOFIX, fa parte della serie Gold di Cybex, che risulta essere la più curata sia dal punto di vista estetico che per i materiali utilizzati, unendo le migliori caratteristiche del Cybex Pallas -2 Fix  e del Cybex Solution M-Fix.

La sua qualità è stata confermata dai numerosi riconoscimenti ottenuti dalle più importanti associazione di consumatori. Tra le caratteristiche più apprezzate di questo seggiolino auto, il sistema LSP Plus, ossia le protezioni laterali dagli impatti, costruiti con dei speciali cuscinetti che assorbono le forze d’urto laterali. Inoltre il poggiatesta è reclinabile in 3 posizioni, consentendo lo spostamento del baricentro del capo all’indietro, in modo da impedire alla testa del bambino di cadere in avanti quando si addormenta. Il montaggio è molto semplice e veloce e i tessuti impiegati sono traspiranti.

Il costo di questo seggiolino può sembrare un po’ elevato, ma è proporzionato alla qualità del prodotto. Oltre alle valutazioni positive sulla sicurezza e sulla qualità dei materiali utilizzati, bisogna considerare anche la durata di questo seggiolino. Essendo un gruppo misto, il Cybex Pallas M-fix può essere utilizzato per molto tempo, giustificando di gran lunga la spesa affrontata.

Foppapedretti Isodinamyk

Un altro seggiolino considerato tra i migliori e tra i più venduti è il Foppapedretti Isodinamyk. Anche questo modello è omologato per i gruppi 1- 2 e 3 ed è dotato di attacchi ISOFIX. Le caratteristiche principali che contribuiscono a rendere questo seggiolino di ottima qualità sono tante. Di sicuro la seduta anatomica e le protezioni laterali SPS (per gli urti laterali), sono molto apprezzate da chi lo acquista.

Appartenendo ad un gruppo misto, si adatta alle diverse fasi della crescita del bambini. Infatti, oltre alla possibilità di reclinarlo in diverse posizioni, il seggiolino è dotato di riduttore e cintura a 5 punti per i più piccoli. Inoltre, grazie ad un ulteriore ancoraggio posto dietro i sedili posteriori, detto Cinghia Top Tether, è possibile ridurre lo spostamento in avanti della testa in caso d’urto frontale.

Per quanto riguarda i tessuti, il seggiolino auto Foppapedretti Isodinamyk è completamente sfoderabile e i suoi rivestimenti possono essere lavati a 30°C senza il rischio di rovinarli. L’unica pecca è rappresentata dagli inserti in simil-pelle, che rendono i tessuti non sempre traspiranti.

Il costo di questo modello è nella media, ma soprattutto proporzionale alla qualità offerta, considerando tutti i pregi e il lungo periodo di utilizzo.

Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via

Non si può non menzionare il Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via tra i migliori seggiolini auto. Il suo sistema di sicurezza è stato confermato valido dai vari test effettuati, ma la sua omologazione non è completamente universale.

Il seggiolino, infatti, quando usato come gruppo 1, viene installato mediante sistema di aggancio ISOFIX e con cinghia Top Tether (utilizzato come terzo punto di ancoraggio). Questo tipo di fissaggio risulta essere compatibile con tutti i modelli auto che riportano sul libretto l’omologazione con il sistema ISOFIX. Quando, invece, si passa al gruppo 2-3 l’omologazione sarà semi-universale. Ciò rende necessario una verifica della compatibilità con la propria automobile. Questo perchè, oltre al sistema ISOFIX, l’installazione va completata utilizzando le cinture di sicurezza dell’auto, che devono passare all’interno di appositi ganci collocati al lato del poggiatesta.

Per quanto riguarda il comfort, il Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via risulta essere uno dei più comodi. Schienale e poggiatesta sono regolabili in altezza, dando la possibilità di realizzare una vasta gamma di posizioni. Anche l’ampiezza della seduta può essere regolata a seconda dell’età del bambino, sia inserendo il riduttore che aprendo le protezioni laterali (fino ad un massimo di 6 cm).

Altra caratteristica importante è relativa ai materiali utilizzati. Le imbottiture del seggiolino sono realizzate con un rivestimento in polistirene espanso, che è in grado di assorbire con più facilità l’energia di impatto in caso di incidente. Tutti i tessuti, infine, sono removibili e lavabili in lavatrice a 30°C, facilitando così la pulizia del seggiolino.

Confronto tra seggiolini auto: rapporto qualità-prezzo

Gli articoli precedentemente descritti appartengono ad una fascia di prezzo molto elevata, strettamente legata alla qualità e al livello di sicurezza garantito. Ma ci sono anche seggiolini auto con costi più contenuti e dotati comunque di ottime caratteristiche. Nella maggior parte dei casi, si tratta di modelli per i quali l’estetica e il design appare “sacrificato”, senza però trascurare le funzionalità e la sicurezza.

Nei paragrafi successivi, faremo un confronto tra seggiolini auto economicamente più accessibili, analizzando il rapporto qualità-prezzo e cercando di accontentare le singole esigenze di chi è in procinto di comprarne uno. Anche in questo caso, abbiamo preferito inserire principalmente quelli appartenenti alla categoria mista 1-2 e 3 (ossia quelli che vanno dai 9 ai 36 kg), in quanto può essere usata più a lungo, coprendo tutte le fasi della crescita dei bambini.

MammaCangura Maximo Bellelli Isofix

Questo marchio non è di sicuro tra i più noti, ma la qualità del Made in Italy è ben rappresentata dai tutti i prodotti realizzati dalla Bellelli. Il MammaCangura Maximo ISOFIX è uno dei seggiolini auto più curati non solo in termini di sicurezza, ma anche nel design.

Questo modello è omologato per i gruppi 1-2-3 e quindi utilizzabile dai 9 ai 36 kg. Se il seggiolino appare troppo ampio, soprattutto per i bambini più piccoli, la Bellelli mette a disposizione un riduttore imbottito, per rendere l’uso adatto a tutti bimbi di età e peso diversi.

Il seggiolino è reclinabile in varie posizioni, grazie alla manopola posta davanti la seduta. Ruotandola, lo schienale si reclinerà in modo continuo, dando la possibilità di scegliere l’inclinazione più adatta. Anche il poggiatesta è regolabile in 5 posizioni, mediante un meccanismo posto sul retro che permette in un solo gesto di regolare sia il poggiatesta che le cinture di sicurezza.

Per quanto riguarda i tessuti, il rivestimento è di buona qualità, in quanto traspirante ed interamente sfoderabile, facilitandone la pulizia. Il rapporto qualità-prezzo è ottima. Non raggiunge prezzi enormi e chi lo sceglierà non rimarrà di sicuro deluso.

Inglesina Prime Miglia I-Fix

Questo modello di Inglesina ha tutte le caratteristiche di tipiche di un comune seggiolino auto. Non si differenzia dagli altri per qualità particolari, ma ha tutto quello che è necessario per far viaggiare i nostri bimbi in sicurezza e comodità. Sicuramente è di buona fattura e i materiali impiegati sono discreti. Ma bisogna tenere presente che i tessuti tendono ad usurarsi precocemente, e per questo dopo qualche hanno, se usato molto, sarà necessario rifoderarlo.

Lo schienale è regolabile in altezza in 6 posizioni, mentre è reclinabile solo in 2 posizioni, quindi si adatta ai sedili dell’automobile, che come sappiamo, difficilmente sono regolabili. Nonostante la presenza di alette mobili sul poggiatesta, essendo di poco reclinabile, la testa del bimbo tenderà a non stare ferma mentre dorme.

Il seggiolino è dotato di sistema ISOFIX ed è facile da fissare, oltre ad essere molto leggero e poco ingombrante. Per quanto riguarda il costo, è perfettamente in media con i seggiolini di categoria mista presenti in commercio.

Chicco Gro-Up 123

Questo prodotto della Chicco appare ben curato nell’estetica e nel design. Pur appartenendo a una categoria mista, non appare molto comodo nel gruppo 1, nonostante la presenza dell’apposito riduttore. Mentre per il gruppo 2 e 3 risulta essere molto valido ed efficace.

Tra i pro del Chicco Gro-Up, ricordiamo il poggiatesta facilmente regolabile in altezza e la qualità dei materiali utilizzati. Il seggiolino, inoltre, è completamente sfoderabile e lavabile a 30°C. Per quanto riguarda i difetti, il seggiolino si reclina di poco, quindi non risulta essere molto comodo per un bimbo di 5-6 mesi, anche per che non eviterà il movimento della testa in avanti. Molto meglio invece per le categorie 2-3, dove l’inclinazione è decisamente sufficiente.

Il montaggio è molto semplice, anche se privo di sistema ISOFIX (non esiste una versione con attacchi ISOFIX). Tutto sommato la qualità di questo seggiolino auto è buona, considerando il costo contenuto e accessibile.

Bébé Confort Trianos

 Questo seggiolino auto farà felice coloro i quali cercano un prodotto di qualità ad un costo sostenuto. Il Trianos di Bébé Confort è omologato per i gruppi 1, 2 e 3 e considerando la spesa da affrontare e la sua lunga durata, acquistarlo potrebbe rivelarsi un vero affare.

Non ha nulla da invidiare ai modelli disponibili in commercio, e come la gran parte è dotato di schienale reclinabile solo in due posizioni (quindi si adatta all’inclinazione del sedile dell’auto). Nel complesso, il prodotto appare molto leggero, oltre ad essere sfoderabile e lavabile.

Per quanto riguarda la sicurezza, il Trianos è dotato del sistema Safe Side, composto di speciali sostegni laterali che proteggono al meglio il bimbo dagli urti laterali e garantiscono una maggiore tranquillità.

Il rapporto qualità-prezzo è ottimo. Infatti, molti lo scelgono come seggiolino secondario da installare in maniera definitiva in una seconda auto, per evitare di passarlo da una macchina ad un’altra.

Conclusioni

In questo articolo, abbiamo elencato e ampiamente descritto tutte le caratteristiche che un seggiolino auto deve assolutamente avere. Questi aspetti fondamentali garantiscono la massima sicurezza dei nostri bimbi e per questo vanno ricercati e ben valutati quando ci si trova davanti ad una scelta. Il confronto tra seggiolini auto presenti in commercio è uno step importante prima di procedere all’acquisto e di scegliere quello che appare il migliore per le proprie esigenze.

Lascia un commento