Merenda per i bambini: idee e ricette gustose

Che sia dolce o salata, la merenda per i bambini è un momento importante per completare il loro fabbisogno nutrizionale quotidiano. 

Le regole da seguire sono poche ed essenziali. I pediatri, infatti, consigliano di non eccedere con le calorie (150 kcal, ossia il il 10% del fabbisogno giornaliero) e di preferire cibi sani e semplici, piuttosto che merendine confezionate, che potrebbero scaturire cattive abitudini.

Oltre alla frutta, che spesso non è molto apprezzata dai bambini (per alcuni consigli su come invogliare a mangiarla, leggi anche “Frutta ai bambini. Alcune simpatiche ricette per invogliare a mangiarla“), le alternative da proporre a merenda sono davvero tante. Si può passare da una tazza di yogurt bianco arricchito di frutta o cereali, al pane con marmellata o condito con pomodoro e olio extravergine di oliva. L’importante è variare giornalmente, per evitare che il bambino si stufi degli stessi alimenti.

E per accontentare i palati più golosi, l’ideale sarebbe realizzare delle merende fatte in casa. Solo così possiamo essere sicuri di proporre prodotti sani e genuini, che i nostri figli di sicuro apprezzeranno di buon grado. A tal proposito, per facilitarvi nella scelta della giusta merenda da preparare, vi proponiamo di seguito alcune semplici e gustose ricette, che non hanno nulla da invidiare ai prodotti confezionati presenti in commercio.

Pancake alle mele

Ingredienti (per 12 pancake)

200 g di farina
50 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
1 uovo
220 ml di latte
20 g di burro
2 mele

In una ciotola mischiare farina, lievito, sale e zucchero; mentre in un’altra sbattete l’uovo e aggiungete il latte e il burro fuso raffreddato e mescolate bene. Fate uno spazio centrale nella prima ciotola, per versare il contenuto della seconda. Quindi mischiare il tutto con la forchetta.

Dopo aver grattugiato le mele, unitele al composto e amalgamate il tutto, aggiungendo un pizzico di cannella. Fatto questo, si passa alla cottura. Quindi, fate scaldare una noce di burro in una padella antiaderente e versate un mestolo di composto. Non appena i pancakes inizieranno a fare delle bollicine sulla superficie, girateli con l’auto di una spatola. Man mano che i pancakes alle mele sono pronti adagiateli su un piatto gli uni sugli altri. Servite i pancakes alle mele ricoprendoli con sciroppo d’acero, miele o marmellata.

Treccia latte e miele

Ingredienti

1 cucchiaino zucchero
3 cucchiai miele
6 cucchiai latte intero
70 g  olio di oliva
15 g lievito di birra
500 g farina
2 uova
sale q.b.

Dopo aver stemperato il lievito di birra nel latte zuccherato, aggiungete 100 g di farina e mescolate il tutto. L’impasto va coperto e fatto riposare in un luogo tiepido per almeno mezz’ora. Unite i restanti 400 g di farina, 2 uova, l’olio, un pizzico di sale e un bicchiere di latte tiepido a cui avrete sciolto il miele. Lavorate fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Dopo aver eseguito questo procedimento, lasciate riposare l’impasto per un paio d’ore.

A lievitazione ultimata, dividete il panetto in 3 pezzi uguali e formate 3 salsicciotti. Le tre parti andranno intrecciate e, una volta terminato, spennellate la superficie con un tuorlo di uovo, per ottenere una doratura perfetta. Riponete la treccia su una placca foderata con carta da forno e lasciatela cuocere a 190° per 40-45 minuti. A fine cottura, tenete la treccia per qualche minuto nel forno spento. Servitela fredda e a fette, su cui è possibile spalmare un velo di marmellata.

Biscotti alle nocciole

Ingredienti

160 g di farina
160 g di farina integrale biologica
100 g di zucchero
100 g di ricotta
100 g di nocciole tostate
un albume
un pizzico di sale

Dopo aver frullato nel mixer le nocciole con lo zucchero, unite la farina e la ricotta prima, e l’albume poi, fino a quando si forma una palla di pasta. Avvolgete il composto in un foglio di pellicola per alimenti e lasciatela riposare per circa 30 minuti.

Stendete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato fino a ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro e dividetelo con uno stampino tagliapasta. Trasferite i biscotti sulla teglia del forno rivestita con carta oleata e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Quando si saranno raffreddati, conservateli in una scatola di latta e serviteli con un bel bicchiere di latte.

Muffin alla banana

Ingredienti

200 g di farina
1 banana
1 limone non trattato
50 g di olio di riso
40 g di zucchero
1 uovo
1/2 bicchiere di latte
mezza bustina di lievito vanigliato in polvere
un pizzico di sale

Sbucciate la banana, tagliatela a dadini e mescolatela con il succo di mezzo limone. Mixate lo zucchero con l’olio e la scorza di metà limone grattugiata. Unite l’uovo, la farina setacciata con il lievito, il latte e un pizzico di sale e frullate fino a ottenere un impasto omogeneo.
Unite la banana, mescolate e suddividete il composto in 6 pirottini di carta disposti in altrettanti stampi da muffins. Cuocete i dolcetti in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Plumcake di riso e mandorle

Ingredienti

150 g di riso originario
80 g di zucchero di canna
60 g di mandorle in polvere
30 g di mandorle a lamelle
30 g di scorza di arancia candita a dadini
3 uova
1/2 litro di latte
1 stecca di vaniglia
un pizzico di sale

Dopo aver portato a ebollizione il latte e la vaniglia, unite il riso e cuocetelo a fiamma bassa mescolando spesso, per circa 30 minuti (i latte deve assorbirsi completamente). Montare i tuorli, separati dagli albumi, insieme alle mandorle in polvere, allo zucchero di canna e  ai canditi. Dopo aver fatto raffreddare il riso, aggiungetelo al composto.

Una volta montati a neve, aggiungete delicatamente anche gli albumi, mescolando con movimento dal basso verso l’alto. Suddividete l’impasto in 8 stampini da plumcake rivestiti con carta da forno e decorate con le lamelle di mandorle. I plumcake vanno cotti in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Mini cornetti di pane e prosciutto

Ingredienti

una confezione da 240 g di pasta da pizza pronta
80 g di prosciutto cotto magro
30 g di Grana Padano
farina q.b.

Dopo aver srotolato la pasta da pizza, disponetela su un piano di lavoro leggermente infarinato e tagliatela in 8 spicchi con un rotella o un coltello. Su ogni triangolino, disponete il prosciutto e una scaglietta di Grana Padano e arrotolate la pasta intorno al ripieno partendo dalla base. Per evitare che i cornetti si aprano, basta inumidire leggermente la punta dei triangoli con una goccia di acqua o con il tuorlo di un uovo, prima di chiuderli.

Incurvate le punte dei mini cornetti, disponeteli su una teglia rivestita con carta da forno e infornateli in forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti (i cornetti dovranno assumere un colore dorato). Dopo averli fatti raffreddare, servite questi gustosi mini cornetti insieme ad un bicchiere di succo di frutta.

Lascia un commento